NAPOLI (ITALIA) | GENNAIO -> MAGGIO 2016

Massimo è stato un appezzato ottico fino ai 36 anni, poi per un'operazione sbagliata ha perso la vista.
Da 20 anni vive una situazione di cecità che l'ha portato a trovare nuovi modi per esplorare la felicità nel rapporto coi propri figli, con la propria moglie, e con le persone che lo circondano. 

Reportage sviluppato per il progetto collettivo "Officina Reporter", con la supervisione del fotografo Mario Spada.